Rete WiNet

WiNet: una rete senza fili che garantisce la connessione nelle zone non raggiunte da un servizio di collegamento veloce

Il progetto WiNet si è concretizzato nell'attivazione sul territorio provinciale di una rete di trasmissione dati operante in modalità wireless (senza fili). La rete WiNet consente di accedere in modo veloce ad Internet e colmare in tal modo l'isolamento digitale (digital divide) che caratterizza vaste zone del nostro territorio, anche e soprattutto nelle aree del Trentino ancora oggi prive di servizi xDSL.

Ad oggi la rete è costituita da più di 750 siti, i lavori di allestimento ed installazione di questi siti sono partiti nel lontano aprile 2007 e la rete è stata completata a fine estate 2008, dopo il collaudo funzionale dell'autunno 2008 la rete WiNet è stata attivata e messa a disposizione dell'utenza.

La rete WiNet è costituita da ponti radio utilizzati tipicamente per le dorsali principali e funzionanti su frequenze assegnate (15 GHz, 18 GHz e 23 GHz in funzione delle caratteristiche della tratta radio) e da apparati HiperLan (a 5,4 GHz) e WiFi (a 2,4 GHz) utilizzati per le dorsali di trasporto secondarie e per la diffusione del segnale radio.

La rete WiNet assicura la connessione ad internet attraverso la rete di dorsale provinciale in fibra ottica alla quale è collegata. Dalla rete di dorsale in fibra ottica si diramano le reti di distribuzione che terminano con il nodo di distribuzione wireless solitamente collocato su edifici comunali o pubblici. 

I nodi (ovvero i siti dove sono installati gli apparati) sono dotati di una o più antenne, a seconda delle funzioni che il nodo deve supportare (di transito, di distribuzione, di terminazione) e da apparati di rete (solitamente switch) che possono, qualora l'utenza risieda nello stesso stabile del sito, fungere anche da interfaccia ethernet verso la rete LAN dell'utente.

Il controllo e la gestione della rete WiNet sono supportati dai sistemi di monitoraggio e controllo dislocati presso il Network Operation Center (NOC)  di Trentino Network della sede di Trento. 

WiNet in montagna

Trentino Network ha da qualche anno avviato una attività mirata a portare anche in alta montagna i collegamenti wireless. Questo ha portato oggi a poter erogare servizi di connettività mobile anche in alta quota per le strutture alpinistiche come i rifugi e a poter predisporre nuove funzionalità finalizzate al monitoraggio del territorio, attività quest'ultima sempre più importante sotto qualunque aspetto.

Particolare attenzione inoltre è stata posta agli aspetti di impatto ambientale, laddove si è dovuto intervenire installando apparati e ponti radio, la progettazione accurata e l'esperienza maturata hanno portato ad un know how prezioso nella realizzazione di interventi in zone critiche e particolari ma fondamentali per la tradizione e le attività turistiche trentine.